Italiankeyboard_arrow_down
  • English
  • French
  • German
  • Polish
  • Russian
  • Spanish
Capo verde

Capo verde

date_range

Scopri 1 porti - Noleggio barche Capo verde

Qui troverai lo yacht perfetto per il tuo prossimo noleggio di barche

Sal / Palmeira
Sal / Palmeira
3 barche
€ 2610

Queste isole situate vicino alla costa dell'Africa Occidentale sono state solo di recente scoperto dagli operatori internazionali di noleggio di barche ma comunque queste dieci isole hanno molte spiagge appartate e incantevoli baie dove gli amanti della navigazione a vela possono navigare quanto vogliono. Posti pittoreschi, bassa criminalità e gente amichevole di origine africana e portoghese – tutto questo assicura una interessante vacanza in questa regione dell'oceano Atlantico settentrionale.

Informazioni generali
 
Cesaria Evora, la famosa cantante capoverdiana, era la perfetta personificazione della cultura di questo paese. Le sue canzoni liriche, una mischia dei ritmi africani e delle melodie portoghesi, raccontano la storia della sua patria: parlano della voglia di vivere, della malinconia, l'amore, l'isolamento, il dolore e la speranza. Pero per poter capire meglio questo paese, bisogna conoscerlo da vicino.
 
Nonostante il fatto che l'arcipelago si trovi a circa 500 km dalle coste senegalesi, per fortuna non si è persa l'eredità africana e la distanza dal continente africano col tempo si è rivelata essere una fortuna e allo stesso tempo una maledizione. Dal punto di vista geografico, Capo Verde insieme a Madera, le Canarie e le Azzorre, tutte isole con simile vegetazione, fanno parte della Macaronesia, chiamata anche le 'isole felici'. Il bel paesaggio è una delle principali ragioni attirano amanti della navigazione a vela e noleggio barche ai porti di questo paese. 
 
Per quanto riguarda la navigazione, la posizione geografica di Capo Verde fa si che queste isole siano un posto perfetto per tutti i velisti che attraversano l'Oceano Atlantico, ed è per questo che la maggior parte dei turisti arriva dalle vicine isole Canarie oppure dalle più lontani isole dei Caraibi. La forma dell'arcipelago assomiglia a un ferro di cavallo (il punto più sud è Brava). L'arcipelago si compone di dieci isole più otto piccole isolette con una superficie totale di 4033 km². Oltre a ciò, la divisione geografica delle isole corrisponde alla suddivisione delle isole dei Caraibi: le Ilhas do Barlavento (isole di Sopravento) e le Ilhas do Sotavento (isole di Sottovento). L'isola più grande è Santiago con la città di Praia – la città più grande di Capo Verde e la sua capitale.
 
A causa di un clima secco la vegetazione che domina il paesaggio è bassa. Per questo motivo i turisti che noleggiano barche qui non troveranno molto da vedere nel retroterra, forse i posti più interessanti sono alcune saline (dove crescono le mangrovie), i grandi crateri vulcanici e aride pianure. Ma le spiagge delle isole Sal e Boa Vista riescono sempre ad attirare numerosi turisti, come anche i sentieri che portano al cratere del vulcano Fogo e i posti per fare windsurf sulle coste. Nonostante la scarsa vegetazione le isole sono abitate da varie specie endemiche di uccelli e rettili, come il geco e gli scincidi. A volte le tartarughe marine depositano le uova sulla spiaggia. 
 
Il clima di Capo Verde offre le condizioni ideali per la vacanza, è il clima temperato atlantico con le temperature più basse rispetto ai paesi africani – e per questo noleggiare una barca qui è un'ottima idea. La temperatura oscilla fra i 20° e i 30 °C e quasi sempre c'è il sole. L'unica cosa che manca è la pioggia per cui si può dire che il clima delle isole è un clima secco. Di solito le maggiori precipitazioni occorrono nel periodo compreso tra la fine d'agosto e l'ottobre, ma ci sono anni in cui non piove neanche una volta. I venti prevalenti  sono gli alisei da nordest che soffiano con più forza nei primi mesi dell'anno ed è proprio in quel periodo che il vento può portare con se molta sabbia dal Sahara. Per questo il numero dei turisti 
 
Questioni legali
 
Il governo cerca di promuovere il turismo e per questo non è necessario avere un visto per viaggiare a Capo Verde se si arriva in un yacht e non si ha intenzioni di rimanere per molto tempo, tutto sommato si può dire che le le formalità di ingresso sono state semplificate. Questo vuol dire che le autorità trattengono i documenti della barca, mentre che i passaporti vengono timbrati e restituiti ai titolari. Comunque prima di lasciare il paese lo skipper del yacht deve una tassa e per farlo deve rivolgersi alla capitaneria di ogni porto. 
 
Ogni membro dell'equipaggio deve avere il passaporto valido (il passaporto deve avere una validità residua di almeno 6 mesi oltre il periodo di permanenza previsto) e visto  (tutti tranne i cittadini della Repubblica del Sudafrica). Visto di breve permanenza viene rilasciato subito, ma se volete passare a Capo Verde una vacanza più lunga, dovrete richiedere il visto in uno dei consolati (per esempio quello di Las Palmas de Gran Canaria). I porti piu importanti di Capo Verde sono Mindelo (sull'isola Sao Vicente), Palmeira (isola Sal), Tarrafel (Sao Nicolau), Boa Vista, Fogo, Furna (Brava), Maio e Praia (Sao Tiago). I turisti che noleggiano barche dovrebbero entrare nel paese e lasciarlo passando per uno di questi porti e rispettare le leggi che regolano il possesso del tabacco, delle armi, la presenza di animali domestici a bordo e la salute. 
 

Mappa per Capo verde

Now click to jump on same coordinates point on Google Maps
One click to set START position / Next click to set next route point / Double-click to set END point
Click on map to get the weather from the point(lon/lat)
Cerchi un buon affare?

Se hai domande circa il tipo di barca o le destinazioni premi il bottone qui sotto. Compila il form e i nostri esperti ti risponderanno immediatamente con il preventivo migliore.

Domanda ai nostri esperti
Chiedi al nostro esperto di noleggio barche ProcediGrazie per la vostra richiesta. Il nostro esperto di noleggio barche vi contatterà entro le prossime ore lavorative.